venerdì 9 maggio 2014

RAINBOW LADIES #8 - TEAL: SHAKA N.16 TEAL


La mia puntata di oggi delle Rainbow Ladies è la cronaca di un fallimento annunciato. Dopo quanto era accaduto venerdì scorso, avevo il vago sospetto che gli stessi problemi si sarebbero verificati con il teal, colore protagonista di oggi; in realtà avevo torto.....è andata peggio!
Innanzitutto lo smalto: lo Shaka Teal, uno di quelli della nuova numerazione, è stato il primo di questa marca che mi ha dato problemi di stesura; nonostante non sia affatto denso, ho fatto fatica a coprire uniformemente l'unghia e, in alcune zone, non ci sono riuscita nemmeno dopo la seconda passata. 
Per rendere più lucido lo smalto (che di per sè non lo è molto) e anche per nascondere alcuni segni di pennellate, ho deciso di stendere il top coat....errore! Sì, perché il mio Turbo Dry NYC, arrivato ad un terzo di boccetta e diventato alquanto colloso, ha deciso di depositare sullo smalto tante piccole bollicine (e dire che non lo avevo nemmeno agitato!). 
Mi dispiace, ma a quel punto non avevo né tempo né voglia di rifare tutto da capo, quindi vi prego di fare finta di non vedere le citate bollicine e le imperfezioni varie.




A questo punto vi starete chiedendo come mai lo smalto in questione si chiama Teal mentre sembra un azzurro; la risposta è semplice: la mia fotocamera detesta i verdi, non li prende proprio in considerazione e quindi doveva alterare anche il colore di questo Shaka. 
Ho fatto qualche esperimento e il colore della foto seguente ci si avvicina. Si tratta comunque di un laccato di un classico color teal/petrolio intenso e brillante, ma riprodurre questo colore mi mette sempre in crisi perché, a seconda del tipo e dell'intensità della luce, tende a volte più verso l'azzurro e a volte più verso il verde. 




Contrariamente a quanto avevo fatto venerdì scorso, stavolta non ho modificato il colore di tutte le foto perché ancora non so se il risultato della modifica mi soddisfa....










Per dovere di cronaca, vi mostro come appare lo Shaka Teal senza top coat.




Ancora una volta la mia fotocamera mi ha fatto impazzire, ma devo ammettere che, anche questa volta, non mi dispiace come ha reinterpretato il colore dello smalto. E a voi quale versione piace di più? E cosa fate quando la vostra fotocamera fa i capricci?

Chissà se le mie compagne di avventura saranno state più fortunate! Vado a leggere i loro post, fatelo anche voi!











24 commenti:

  1. Bhe ad ogni modo, macchina fotografica traditrice o non, in questo caso fa fede il nome! :-)
    Io cmq le imperfezioni che dici mica le vedo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo è il vantaggio di uno smalto che si chiama proprio Teal!
      Ho scelto delle foto dove le imperfezioni sono meno visibili! ;-)

      Elimina
  2. Intendi oltre a bestemmiare dietro alla fotocamera?
    Provo ogni tipo di luce/ombra e cerco di modificare manualmente i parametri affinché l'immagine mi soddisfi ^^
    cmq le bolle e i problemi del tc nyc non si vedono mica tanto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ogni volta che io ho provato a cambiare i parametri sulla mia fotocamera non ho avuto alcun cambiamento nella tonalità di colore......
      P.S. Ho visto dal mio cellulare la foto modificata e sembra molto più verde che dal pc!!!

      Elimina
  3. Che fotocamera dispettosa! Come versione, non saprei scegliere! Mi piace sia la versione verde che la versione azzurra!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molto dispettosa, ultimamente l'avrei gettata dalla finestra; ma purtroppo ogni fotocamera ha i suoi colori no!

      Elimina
  4. Io tiro giù mezzo calendario, perché purtroppo mi accorgo che il colore è virato per altri lidi solo quando mi metto al pc e scarico la foto (il brutto di avere un display piccino su un reflex). A meno che non si tratti di un cambio epocale. Tipo questo. Io alzo le mani, sono sincera. provo a impostare la fotocamera sui toni del giallo, ma poi si vedrebbe che la mia pelle ha un colorito alquanto... innaturale. Sennò, mi affido all'Auto Fix del programma che uso per sistemare le foto. A volte funziona. Mica sempre, eh. Ma a volte...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Auto Fix....interessante! Che programma usi?

      Elimina
  5. Tra le due, anche questa volta preferisco l'interpretazione della fotocamera. Sono più per il Teal Blue che non il Teal Green...chissà come mai :D
    Gli Shaka nuovi qui non sono mai arrivati, hanno rimodificato la Upim e lo Shaka corner è sparito. Siamo rimasti all'età della pietra.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io preferisco il teal in versione blu.. ma che strano! ;-)
      Comunque gli Shaka nuovi li ho trovati solo in una Ovs dove capito raramente perché è a circa 50 km; nelle altre che ho nei dintorni non li ho mai visti.

      Elimina
  6. Mannaggia alla fotocamera!! Ti capisco; a me è capitato con il blu. Avevo da fotografare un bellissimo blu elettrico, e non c'era verso di fare uscire il colore come lo vedevo dal vivo, veniva sempre una specie di pastello un po' più scuro! Io poi sono ignorantissima in photoshop o nei settaggi del colore, quindi devo pubblicare le foto come sono specificando che in realtà il colore è diverso. Peccato per la formula di questo Shaka: proprio strano, dato che di solito sono sempre buoni! I colori però mi piacciono entrambi :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me scoccia sempre cambiare il colore; non sono mai sicura di aver fatto la scelta giusta!

      Elimina
  7. Ti capisco, io ho passato mezzo pomeriggio a cercare di fotografare il teal. Tra i due preferisco il teal tendente al verde :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io faccio un centinaio di foto in questi casi, ma non serve purtroppo!

      Elimina
  8. Peccato che la stesura non sia un granché, di solito Shaka fa ottimi creme, ma stavolta... :/ Immaginavo che la fotocamera avrebbe fatto impazzire molto, a me per niente, a quanto pare alla mia fotocamera piacciono i colori strani come il teal e detesta quelli normali come rosa, fucsia, rossi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bisognerebbe avere due fotocamere da alternare in base ai colori! ;-)
      Strana davvero la stesura poco soddisfacente; anche per me è la prima volta con Shaka.

      Elimina
  9. La mia coi teal è abbastanza brava.. mi da problemi con i blurple, che mi fotografa o viola o blu, niente vie di mezzo. Quando capita provo a fare le foto col cell, e se non funziona ugualmente entro in modalità pazzoide. Photoshop aperto, mano spatasciata sul monitor, e via di modifiche finchè la foto non mi sembra uguale alla mano :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho fatto anch'io così, ma con i monitor lcd basta cambiare di mezzo grado l'angolazione della visuale e il colore vira parecchio; senza contare che poi quando leggi il post dal cellulare il colore è ancora diverso!

      Elimina
  10. un creme shaka che non si stende bene? abbiamo la prova che anche shaka può sbagliare!
    è bruttissimo quando la fotocamera sbaglia il colore ç__ç io come te tento di sistemare con photoshop...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Magari ho beccato uno smalto difettoso.....a volte capita....

      Elimina
  11. La mia macchina impazzisce con questi colori, nonostante li adori e li indosserei sempre, potendo! A volte sbarella anche con i blurple, i viola e i rossi -_- bello questo shaka, me lo segno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A breve la testerò con l'indaco....speriamo bene!

      Elimina
  12. Io ho dato via il mio NYV Turbo dopo averlo usato una volta, mai più. Di solito le bolle si possono creare quando si stende uno strato di top coat molto spesso. Comunque sia, le foto sono venute benissimo e le tue unghie con questo teal mi piacciono molto molto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvia! In effetti il teal non mi dispiace come colore.
      Come mai non ti sei trovata bene con il tc NYC? In effetti lo strato che ho messo io era bello spesso ma solo perché ormai il tc si è addensato...mi sa che è ora di buttarlo via! :-)

      Elimina

Lasciate un commento!
Ogni vostro commento sarà letto ed apprezzato e farò del mio meglio per rispondere sempre a tutti. Ma vi prego di non lasciare spam nè link o indirizzi di qualsiasi genere, altrimenti il vostro commento non verrà pubblicato. Grazie.